KITEBOARDING, le ultime notizie riguardo il mondo del kiteboarding, surf e water sports!!!

La nuova stagione di Kitesurf qui nel Salento è alle porte, rientrati a casa base, dopo aver svernato in Messico, siamo pronti a riaprire i battenti!!
Come promesso nel nostro ultimo articolo, nel mese di Aprile 2016 ricomincieremo con i nostri corsi di Kitesurf e Windsurf !

Le giornate iniziano ad allungarsi e il clima qui a Lecce inizia ad essere gradevole e le nostre coste, da Gallipoli, Torre dell' Orso e Otranto, iniziano a risvegliarsi dal torpore invernale.
Quindi non esitare a prenotare un corso con noi, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure +39 328 2172898 (whatsapp). Impara a volare con noi!

Salto in kitesurf oltre le nuvole

Huge jump kitesurf!! 

Questa foto ritrae il campione di kitesurf Lewis Crathern durante l' ultimo contest del Red Bull King of The Air 2016 . Foto impressionante, l' atleta sembra superare le montagne. Questo Sport è davvero fantastico!

 

primi sui motori con e-max

La stagione di Kitesurf qui nel Salento sta per terminare, siamo quasi in chiusura, ma fino a fine Ottobre saremo operativi, quindi non disperiamo. La scuola Kite Salento svernerà in Messico per la stagione invernale ma stiamo già preparandoci per il prossimo anno e per la prossima stagione.
E' stata una stagione caratterizzata dal non costante vento, ma non è mancato assolutamente il divertimento. Ritorneremo operativi dal primo Aprile 2016 con i nostri corsi di Kitesurf e Windsurf !
Si prevedono grosse novità per il nuovo anno, quindi tenetevi aggiornati, stay tuned and surf-up!!

Kitesurf al tramonto

Per quelli di voi interessati a fare un viaggio oltre oceano e venirci a trovare in Messico, potete contattare la scuola via mail o whatsapp! Siamo ubicati a Playa del Carmen, nelle splendide spiagge caraibiche messicane. Contattateci anche per vari consigli riguardo eventuali alloggi o informazioni per i voli, saremo lieti di aiutarvi.
Il Messico è una ottima metà per scappare dal freddo italiano e approfittare per effettuare una lezione di Kitesurf !

Hasta la vista!! :)

primi sui motori con e-max

Ogni kitesurfer che si rispetti sarà sempre alla ricerca del vento. Per nostra fortuna Lecce e tutto il Salento, non soffrono molto la carenza di vento, anzi!!
Sarebbe meglio conoscere qualcosa di più riguardo al vento per prevederne eventuali cambiamenti o pericoli che si potrebbero generare una volta che saremo in acqua come kitesurfer indipendenti.

Lecce in tempesta

Inanzitutto cosa è il vento ? Il vento è il movimento di una massa d' aria atmosferica da un' area di alta pressione verso un' area di bassa pressione. In presenza di due punti con differente pressione atmosferica si origina una forza detta forza di gradiente che agisce premendo sulla massa d'aria per tentare di ristabilire l'equilibrio. 
Più si è vicini alla superficie (acqua, terra, montagne, onde, oggetti ecc.) più la forza di gradiente subirà effetti dovuti all' attrito e quindi il vento subirà perdita di intensità.

Oltre a subire gli effetti dell'attrito, il vento subisce variazioni a seconda degli ostacoli che incontra e viene influenzato di conseguenza.

 turbolenza vento turbolenza vento alberi

Gli ostacoli deviano il vento e creano turbolenze sottovento e sopravento chiamati mulinelli e rotoli. L' ostacolo può creare una corrente ascensionale, nonché una cappa in grado di sollevare e lasciare cadere il kite di un kiteboarder.
Ogni kiteboarder deve conoscere questo effetto ed essere preparato per evitare di navigare di bolina o sottovento a grandi ostacoli. La regola generale è: La zona d' ombra del vento è in media 7 volte più lunga sottovento e 3 volte più lunga sopravento rispetto all' altezza dell' ostacolo che l' ha creata.
Questa aumenta o diminuisce a seconda della velocità del vento. Quindi , istruttore ed allievo, non dovranno decollare, atterrare o navigare sopravento o sottovento ad alberi, edifici o altri ostacoli di grandi dimensioni in quanto potrebbero creare un serio pericolo. I flussi di vento sono anche turbolenze intorno all' ostacolo, mai volare o lasciare un kite, vicino ad ostacoli di vento.

ombra del vento

Effetto Venturi

La velocità del vento aumenta quando passa tra due montagne, edifici o ostacoli. Questo è chiamato effetto Venturi. E' importante fare attenzione a come il vento possa cambiare di direzione e diventare turbolento in base alla forma degli ostacoli. Il pericolo principale è l' accelerazione del vento, ma in alcuni casi può essere utilizzata per trovare un vento più forte. Torre dell' Orso, le marine Leccesi e la stessa costa adriatica del Salento, si trovano in una zona che sfrutta particolarmente l' effetto venturi. Il canale di otranto, visto la notevole vicinanza dell' Albania, aumenta la velocità e l' intensità dei venti di tramontana che percorrono tutta la costa adriatica e che vengono ristretti appunto dal progressivo restringimento delle due sponde. Osservando una cartina si può notare facilmente la fortunata posizione di Lecce e delle sue marine posizionate sulla lato adriatico.

effetto venturi effetto venturi edifici

Conoscere il vento e tutti eventuali aspetti è fondamentale per praticare Kitesurf in maniera sicura.
Contattaci e prenota il tuo corso di Kitesurf qui a Lecce dove potrai affrontare e imparare tutte le nozioni di sicurezza e metereologiche che ti aiuteranno nella pratica di questo meraviglioso sport!

primi sui motori con e-max

L' estate si avvicina, la voglia di mare anche.. hai voglia di rendere questa estate differente ? Prenota un corso di Kitesurf qui a Lecce . Oltre alle meravigliose spiagge del Salento potrai godere delle migliori condizioni di vento su tutta la costa.

 Lezione Kitesurf Lecce - Nose Grab

KITE Salento, la scuola di Kitesurf qui a Lecce, che ti permette di entrare nel fantastico mondo del Kitesurf! Impara insieme a noi, con divertimento e sicurezza, questo sport avvincente che cambierà il tuo modo di vedere il mare. 

Ricordati che il Kitesurf crea dipendenza e dimenticati le tintarelle, spiagge affollate e ombrellone.. quello di cui andrai disperatamente alla ricerca sarà il VENTO!
E quale miglior SPOT per imparare o divertirsi se non qui a Lecce. La costa del Salento è rinomata per le spiagge fantastiche ma soprattutto per il costante vento. 
Vieni a trovarci, anche se sei un rider indipendente, siamo ben lieti di accoglierti o se vuoi migliorare la tua tecnica o effettuare un corso privatocontattaci! 

E nei giorni in cui non potrò fare Kitesurf ? Non disperare, le spiagge del Salento e il centro città di Lecce, offrono vari momenti di svago dove potrai rilassarti o riposarti, in attesa della tua prossima lezione di Kitesurf

Torre dell' Orso - Lecce

Tranquillo, hai visto bene, non si tratta dei Caraibi, sono semplicemente i colori del mare di Torre dell' Orso, Lecce. Come si nota non abbiamo nulla da invidiare ai paradisi caraibici, quindi, cosa aspetti a organizzare il tuo prossimo Kitesurf Trip!

Spiaggia Torre Lapillo - Lecce

Vi aspettiamo numerosi qui da noi a Lecce per scoprire e imparare con noi il Kitesurf!

Informazioni riguardo corsi, lezioni, prezzi e noleggio di attrezzatura kite in questo link oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

primi sui motori con e-max

La finestra di volo (wind window) è una delle nozioni fondamentali da imparare per la gestione corretta e sicura del proprio kite e della relativa potenza generata. Dipendendo della posizione che assume l' aquilone all' interno di tale area si potrà modificare la potenza e quindi la trazione che lo stesso kite esercita sul rider.
Il Rider si trova sempre spalle al vento e nel centro della finestra di volo. A seconda della direzione del vento (il vento può cambiare durante una sessione di kitesurf)  la finestra di volo si sposta, ma il centro di quest' ultima resta sempre il rider. Il kite volerà sempre sottovento (downwind) al rider ed è fisicamente impossibile che il kite possa volare sopravento (upwind) in quanto il kite uscirebbe appunto dalla finestra di volo e quindi non generebbe nessun tipo di trazione.

finestra di volo e power zone

Come si nota dall' immagine le zone morbide (aree gialle), sono le zone con meno potenza e sono le più vicine al bordo finestra (linea verde - neutral zone). Per avere facili riferimenti, il bordo finestra, viene suddiviso in quadranti orari che vanno dalle 9 alle 3 (zone di lancio e atterraggio del kite) passando per lo zenith, ore 12, erroneamente chiamato zona neutrale.
In direzione del vento, cioè sottovento al rider, si trovano le varie zone di potenza (area rossa - power zone), più il kite si muove verso centro finestra più acquisisce velocità e potenza. Attraversando la zona più profonda e centrale della finestra di volo, il nostro kite acquisterà la massima potenza e velocità finchè non si sposterà nuovamente a bordo finestra. Volare un kite in spiaggia attraversando la zona di potenza è assolutamente pericoloso!

Bisogna ricordare che il nostro kite è un profilo aerodinamico il quale genera due diverse tipologie di forze. La prima è il "trascinamento" (forza orizzontale) e la seconda la "portanza" (forza verticale). A seconda dell' angolo di incidenza con il vento del nostro kite all' interno della finestra di volo, possiamo gestire in modo diverso queste due forze,  generando più trascinamento o più portanza. 

kitesurf finestra di volo - portanza e trascinamento

Altra pratica molto pericolosa è quella di mantenere il kite allo zenith con vento sostenuto e rafficato, come molti istruttori insegnano erroneamente, questa zona viene definita zona neutrale, ma semplicemente perchè non genera trascinamento, mentre continua a generare portanza. Con vento sostenuto o rafficato, si potrebbe essere facilmente sovrainvelati e incorrere in piccoli sollevamenti da terra che se gestiti male potrebbero causare pericolo al rider (panico e cazzatura della barra). In caso di sovrainvelatura o vento molto rafficato, è preferibile atterrare il kite a bordo finestra alle 3 o alle 9 lasciando la barra e con le mani pronte al rilascio rapido (quick release) nel caso fosse necessario. Una buona norma sarebbe quella di NON volare mai un kite sovrainvelati soprattutto se si è alle prime armi!

primi sui motori con e-max